Le descrizioni più semplici in inglese sono date da un articolo seguito da un aggettivo seguito da un sostantivo es: “a beautiful table” (un tavolo bello). Volendo, a queste si possono aggiungere un avverbio dopo l’articolo per enfasi es: “a really beautiful table” (un tavolo veramente bello). Fino a qui niente di complicato.Quando nella lingua inglese si aumenta l’elenco degli aggettivi cumulativi, ossia degli aggettivi che assieme modificano la descrizio-ne del sostantivo, può na-scere un problema.

Ad esempio, nella frase “a really beautiful large wooden kitchen table” (un grande tavolo da cucina in legno veramente bello) l’ordine degli aggettivi non può essere che quello. L’anglofono ma-drelingua riconosce l’ordine intuitivamente ma, come fa lo studente d’inglese a sapere quale sia l’ordine giusto?

Qui bisogna fare ricorso a un acronimo OSASCOMP:

Opinion (Opinione): es: beautiful

Size (Dimensioni): es: large

Age (Età): es: old

Shape (Forma): es: round

Colour (Colore): es: blue

Origin (Origine): es: French

Material (Materiale): es: wooden

Purpose (Utilizzo): es: kitchen (table)

Ad esempio, la frase “a really beautiful large old round blue French wooden kitchen table” (un grande tavolo da cucina rotondo francese antico in legno di color blu veramente bello) è una descrizione valida appunto perché rispetta l’ordine dei diversi tipi di aggettivi. Alle orecchie di un anglofono qualsiasi frase che non rispetti questo ordine è l’equivalente del raschio del gessetto sulla lavagna.

Se sei un’azienda che produce e vende yacht e sul tuo sito traduci la descrizione del tuo ultimo modello come “a new elegant steel Italian yacht” avrai sicuramente risparmiato centinaia di euro di traduzione ma, visto che avresti dovuto scrivere “an elegant new Italian steel yacht”, avrai un ritorno d’immagine commisurato a quanto hai speso.

Il segreto per descrivere qualsiasi cosa in inglese è dunque riconoscere e rispettare l’ordine degli aggettivi che intendiamo impiegare. Non a caso gli inglesi sono soliti dire: “Eloquence means using the right words in the right order” (L’eloquenza si-gnifica usare le parole giuste nell’ordine giusto).

Aubrey Hill (aubrey.hill@bizenglishsrl.com)

(Aubrey Hill abita tra Londra e Montemarcello e per lavoro aiuta professionisti e imprese a comunicare in inglese.)